L’area Schengen comprende 26 paesi europei che hanno deciso di rimuovere tutti i controlli alle frontiere interne, il che significa che i cittadini possono circolare liberamente in quello spazio senza dover mostrare i loro passaporti. Questo spazio prende il nome dalla città di Schengen, in Lussemburgo, dove è stato firmato l’accordo che ha creato l’area europea senza frontiere. I paesi dell’area Schengen hanno rigorosi controlli alle frontiere per i cittadini che attraversano le frontiere esterne di tale spazio.

QUALI PAESI APPARTENGONO ALLO SPAZIO DI SCHENGEN?

I 26 paesi dell’area Schengen comprendono 22 dei 28 paesi dell’Unione europea e 4 paesi non UE.

PAESI DELLO SPAZIO SCHENGEN:

Austria, Belgio, Repubblica ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Grecia.

QUALI SONO I PAESI DELL’UNIONE EUROPEA CHE SONO FUORI DALL’AREA DI SCHENGEN?

Bulgaria, Romania, Cipro, Irlanda, Regno Unito e Croazia. Questi paesi hanno le proprie regole sui visti per soggiorni di breve durata.

CHE COS’È IL VISTO SCHENGEN?

Il visto Schengen è un visto per soggiorni di breve durata rilasciato da tutti i paesi Schengen.

CHE COSA MI FA UN VISTO SCHENGEN?

Con un visto Schengen puoi viaggiare in uno o tutti i paesi dell’area Schengen per la durata del visto, fino a un massimo di tre mesi per ogni periodo di sei mesi. Non è richiesto un visto per ciascuno dei paesi e non è necessario mostrare il passaporto quando si attraversa il confine di Schengen. Tuttavia, alle frontiere esterne – frontiere con paesi al di fuori dell’area Schengen – tutti i documenti di viaggio sono attentamente controllati.

POSSO USCIRE DALLO SPAZIO SCHENGEN E RIMANGERE CON IL MIO SCHENGEN VISTO?

Di norma, i visti Schengen sono validi per una sola iscrizione, il che significa che è possibile accedere allo spazio Schengen solo una volta. Se desideri entrare e uscire dall’area Schengen più volte durante lo stesso periodo di validità del tuo visto, devi richiedere un visto Schengen a ingresso multiplo che ti permetta di entrare più volte durante il tuo periodo di validità.

QUAL È LA DURATA DI UN VISTO SCHENGEN?

Un visto Schengen ha una durata massima di tre mesi per ciascun periodo di sei mesi. Il periodo specifico è indicato sull’adesivo sotto il titolo “durata della visita”. Di norma, la durata della tua visita non può essere estesa.

CHE COSA SUCCEDE, SE SUPERO LA DURATA DEL MIO VISTO SCHENGEN?

Se superi il periodo di validità del tuo visto Schengen, ti troverai in una situazione irregolare e ti verrà chiesto di lasciare l’area Schengen.

Roma, 11 gennaio 2018

Scarpelli Dos Santos Reis, Luiz Gustavo, advogado e cittadino italiano-brasiliano che agisce per il riconoscimento della cittadinanza per i Cittadini di Ceppo italiani Nati a l’estero (Brasile, Argentina e Stati Uniti) e sull’immigrazione legge. Registrato in Brasile presso l’Associazione degli Avvocati di MG, SP, RJ, ES e GO. Membro e giurista dello IAMG – Istituto degli Avvocati di Minas Gerais, Brasile. In Europa è membro del Council of Bars and Law Societies of Europe. In Italia è Avvocato Stabilito iscritto nell’Albo della Ordine degli Avvocati di Roma e nell’Albo del Consiglio Nazionale Forense di Italia. In Portogallo è avvocato iscritto al Consiglio di Lisbona dell’Ordine degli Avvocati Portoghesi. Creatore della “catena del bene” che combatte la pirateria e le mafie che operano nell’illegalità nel mondo della cittadinanza italiana in Brasile e in Italia, già avendo guidato gratuitamente oltre mille (1.000) persone.